Come fare per...


Accettazione di eredità con beneficio d’inventario
DOVE

Cancelleria della volontaria giurisdizione del Tribunale competente relativamente all’ultimo domicilio del defunto.

COS'E'

L’eredita' puo' essere accettata con beneficio d’inventario. E’ una dichiarazione che consente all’erede di accettare l’eredità tenendo distinto il patrimonio del defunto da quello dell’erede consentendo a quest’ultimo di non pagare i debiti ereditari e i legati oltre il valore dei beni a lui pervenuti in eredità.

E' l’unica forma di accettazione per minori, interdetti, inabilitati e per le persone giuridiche.

L’accettazione con beneficio si fa con dichiarazione ricevuta dal notaio o dal cancelliere del Tribunale, entro tre mesi dalla morte se si e' nel possesso dei  beni o entro dieci anni se non si e' nel possesso dei beni.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

art. 484 c.c. e seguenti

CHI LO PUO' RICHIEDERE

Un erede che può presentarsi personalmente, se maggiorenne.

Nel caso di minorenni si devono presentare entrambi i genitori in loro rappresentanza.

COSA OCCORRE

  • Certificato di morte del defunto
  • Codice fiscale del defunto
  • Codice fiscale e documento di identità dell’accettante in corso di validità
  • 2 copie autentiche in bollo del verbale di pubblicazione, se esiste testamento;
  • Copia del codice fiscale dell’incapace e copia autentica dell’autorizzazione del Giudice Tutelare competente, se l’accettazione è in nome e per conto di un soggetto incapace (minori, interdetti o inabilitati)

QUANTO COSTA

  • Per la stesura dell’originale 1 marca da bollo da € 14,62 e 1 marca da bollo da € 14,62 da apporre sulla copia conforme da trasmette all’Agenzia del Territori
  • Per il ritiro della copia registrata(dopo circa 15 giorni)
    1 marca da bollo da € 14,62:
    1 marca da bollo per diritti di cancelleria da € 10,62
    Versamento di € 262,00, da effettuare lo stesso giorno dell’accettazione  tramite modello F23, che deve riportare il numero del registro delle successioni.

TEMPI MEDI NECESSARI

Per appuntamento contattando la Cancelleria nella giornata  del lunedì.

Servizi per i cittadini