Come fare per...


Iscrizione Albo dei delegati alle vendite
DOVE

Al rispettivo Ordine di appartenenza.

COS'E'

L’albo dei delegati alle vendite è previsto dall’art. 179 ter disp. att. c.p.c. ai sensi del quale: il Consiglio notarile distrettuale, il Consiglio dell’ordine degli avvocati, il consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili comunicano ogni triennio ai Presidenti dei Tribunali gli elenchi, distinti per ciascun circondario, rispettivamente dei notai, degli avvocati, e dei commercialisti disponibili a provvedere, su delega del Giudice delle Esecuzioni, alle operazioni di vendita giudiziaria di beni immobili e beni mobili registrati. Ciascun Consiglio dell’ordine su indicato è tenuto a trasmettere i relativi elenchi cui devono essere allegate le schede debitamente predisposte e sottoscritte da ciascun professionista, recanti le esperienze specifiche maturate nello svolgimento di procedure esecutive ordinarie o concorsuali; Il Presidente del Tribunale, sulla base delle schede inviate formerà gli elenchi dei professionisti disponibili a provvedere alle operazioni di vendita e provvederà a trasmetterli successivamente ai giudici delle esecuzioni, unitamente a copia delle schede informative.

CHI LO PUO' RICHIEDERE

Notai, Avvocati, Commercialisti e Esperti contabili.

COSA OCCORRE

Gli elenchi dei propri iscritti resisi disponibili devono essere trasmessi al Presidente del Tribunale.

TEMPI MEDI NECESSARI

Ogni tre anni si procede all’aggiornamento dell’albo dei delegati alle vendite.

Servizi per i cittadini